WEC: la 6 ore del Fuji è stata cancellata, spazio alla seconda in Bahrain

La gara del Fuji del WEC è stata cancellata ufficialmente per essere rimpiazzata dalla seconda gara del Bahrain alla fine del campionato

0
51

Per la delusione dei tanti fan della manifestazione, la 6 ore del Fuji 2021 è stata ufficialmente cancellata. La gara WEC del 26 settembre quindi non ci sarà e a quanto pare il tutto è stato deciso ancora una volta a causa della pandemia in corso. Il tutto è dovuto quindi alle restrizioni per i viaggi oltre che alle problematiche di logistica che il mondiale endurance dovrà affrontare.

È stata quindi predisposta una seconda gara in Bahrain, dove quindi si correrà il 30 ottobre e il weekend dopo. Ovviamente si attendono nuove informazioni riguardanti le gare, con qualche brutta sorpresa che potrebbe capitare da un momento all’altro per tutti.

Queste le parole del CEO del WEC, Frédéric Lequien:

“Sfortunatamente non abbiamo avuto altra scelta che cancellare la tappa giapponese del campionato per via delle difficoltà che continuano a sussistere, tra cui le restrizioni ai viaggi e i problemi logistici”.

“Abbiamo invece deciso di rimpiazzare il Fuji con un’altra gara in Bahrain, che crediamo rappresenti l’opzione più sicura di tutte. Colgo l’opportunità di ringraziare il presidente del Fuji International Speedway, Eijiro Haraguchi, e il suo intero team per la loro eccellente cooperazione. Non vediamo l’ora di tornare in futuro. Allo stesso tempo, sono grato allo Sceicco Salman (bin Isa Al Khalifa, amministratore delegato del Bahrain International Circuit, ndr) e alla sua squadra per la loro ospitalità per due gare in questa stagione. Ci accolgono sempre in maniera calorosa, e sono sicuro che un doppio appuntamento in Bahrain sia la soluzione ideale vista la situazione attuale”.