WEC 24 Ore di Le Mans 2021: a dare il via alla gara sarà John Elkann

Sarà compito di John Elkann sventolare la bandiera al WEC. La 24 Ore di Le Mans partirà il 21 luglio e terminerà il 22 luglio

0
79

La notizia delle ultime ore riguarda John Elkann, il presidente di Stellantis e Ferrari che è stato designato come starter della prossima 24 Ore di Le Mans.

Il WEC dunque partirà con Elkann a rivestire quel ruolo che aveva visto già Fernando Alonso e Brad Pitt fare lo stesso. Si partirà il 21 agosto con la fine prevista per il 22 dello stesso mese. Si celebrerà anche il ritorno nella manifestazione della Ferrari, la quale presenterà le sue hypercar.

Queste le dichiarazioni ufficiali del presidente di Stellantis:

Sventolare la bandiera che dà il via alla 24 Ore di Le Mans, una delle corse automobilistiche più iconiche al mondo, è un davvero un privilegio eccezionale, che mi emoziona molto. Le Mans è molto di più di una sfida legata all’affidabilità meccanica, è uno spazio unico nel tempo che fa tornare alla mente alcune delle rivalità più famose del passato, e crea nuove storie e leggende ogni anno. La storia di Ferrari, legata anche alla 24 Ore, è fatta di passione, entusiasmo e successo a Le Mans, a cominciare dal 1949“.

Ma, soprattutto, è una storia di innovazione, di audacia tecnologica e di drammatiche sfide sportive al massimo livello. Tutto questo spiega anche la nostra decisione recente di riportare Ferrari nella classe delle hypercar e a Le Mans nel 2023. La corsa tanto attesa quest’anno accoglierà di nuovo i fan, la cui presenza è parte fondamentale della sua magia. Vorrei ringraziare l’Automobile Club de l’Ouest per il suo lavoro incredibile e, naturalmente, per avermi concesso l’eccezionale privilegio di dare il via alla 24 Ore di Le Mans 2021“.