Volkswagen: raggiunti 10.000 punti di ricarica We Charge in italia

Volkswagen ha lanciato il suo progetto We Charge anche in Italia, dove da settembre sarà possibile ricaricare inoltre 10.000 punti di ricarica grazie all'apposita tessera.

0
78

Volkswagen ha lanciato il suo progetto We Charge anche in Italia, dove da settembre sarà possibile ricaricare inoltre 10.000 punti di ricarica grazie all’apposita tessera. Grazie ad una serie di accordi il costruttore tedesco consolida la sua posizione nel mercato EV con le tariffe che valgono anche per la rete Ionity. In Europa, invece, i clienti elettrici di Volkswagen potranno avere accesso ad oltre 150.000 punti di ricarica. Ecco le novità.

 

Volkswagen: grande successo per le sue stazioni di ricarica elettrica

We Charge offre la possibilità di ricaricare ed usufruire di numerose funzioni digitali legate all’ecosistema di ricarica in uso tramite We Connect ID., l’applicazione per smartphone dedicata alla mobilità elettrica. Gli utenti possono localizzare con semplicità gli hotspot elettrici disponibili conoscendo in anticipo stato di servizio e tariffario.

Il servizio diverrà attivo con la compatta ID.3 che arriverà nel corso del mese di settembre 2020. Il supporto di questo nuovo ecosistema è fondamentale per rendere più semplice l’uso delle EV e convincere sempre più persone a passare al mercato della mobilità sostenibile per l’ambiente. Molti sono intimoriti dalla necessità di doversi dotare di svariate tessere ed app per poter fare il pieno di energia.

Si punta ad una crescita esponenziale dell’infrastruttura con l’installazione di un numero sempre maggiore di punti di ricarica che agevolino gli spostamenti su medie e lunghe distanze.