Volkswagen, Herbert Diess nominato CEO fino al prossimo 2025

Sarà ancora lui il numero uno del Gruppo Volkswagen per i prossimi anni e fino al 2025, ecco tutti i dettagli della sua nomina

0
114

Sembra ormai essere chiaro a tutti: è arrivata l’ufficialità in casa Volkswagen, con il CEO del Gruppo che continuerà ad essere Herbert Diess. Il consiglio di sorveglianza del famoso gruppo tedesco ha infatti dato il via libera all’estensione del mandato del famoso manager, il quale si protrarrà alla guida dell’azienda fino ad ottobre 2025. 

Fino all’età di 67 anni e quindi resterà a capo del gruppo, anche se sembra che il rinnovo fosse atteso ormai da un po’ di tempo. Questa mostra risulta molto importante visto che consentirà all’azienda intera di avere maggiore stabilità, magari anche per quanto riguarda il progetto di elettrificazione che sta impiegando molte energie in casa Volkswagen. Proprio per questo domani sarà presentato ufficialmente il nuovo aggiornamento che riguarderà la strategia per il 2030. Molto probabile che si andrà a parlare anche di auto elettriche e quindi di batteria e della loro realizzazione. Queste le parole del presidente del consiglio di sorveglianza dopo il rinnovo del contratto di Diess:

Herbert Diess e il suo team hanno lavorato con i rappresentanti dei dipendenti per portare avanti con successo la trasformazione del Gruppo negli ultimi anni. Il Consiglio di Sorveglianza ritiene che sotto la guida di Diess le condizioni saranno ottimali per continuare lo sviluppo dell’intera azienda anche nei prossimi anni, soprattutto in vista della “Strategia 2030“.