Velocità in Trentino: limite di 60 Km/h su strade di montagna per i motociclisti

In Trentino si sono stabiliti nuovi limiti di velocità per l'andatura delle motociclette in alcune strade di montagna dove si stabilisce un massimo di 60 Km/h.

0
76

In Trentino si sono stabiliti nuovi limiti di velocità per l’andatura delle motociclette in alcune strade di montagna dove si stabilisce un massimo di 60 Km/h. A decretare questo importante cambiamento è stato direttamente il Presidente della Provincia Autonoma di Trento.

 

Limiti di velocità ridefiniti in Trentino: andiamoci piano

Limite di velocità a 60 chilometri orari, ma solo se guida una motocicletta. In auto si potrà spingere di più ma senza esagerare. Si tratta della particolare situazione che si sta verificando in alcune zone del Trentino, dove la Provincia ha stabilito le nuove modifiche al sistema di viabilità montano.

A partire da sabato 25 luglio, infatti, è entrato in vigore il nuovo regolamento che in pericolose strade di montagna ridefinisce il limite di velocità così come sopra ascritto. La particolarità è che tale manovra riguarda quasi a senso unico i motociclisti. La modifica non riguarda ovviamente i centri abitati o le tratte particolarmente insidiose dove esiste già un ulteriore limite inferiore.

Maurizio Fugatti, presidente della Provincia Autonoma di Trento, ha riferito:

La questione è molto seria, perché riguarda la vita delle persone. Come Giunta abbiamo portato il tema al tavolo della sicurezza con il commissariato del governo per porre un freno a questi numeri drammatici che si manifestano soprattutto nella fase iniziale dell’estate”.

A questo ha voluto aggiungere che:

Oltre a rafforzare i controlli sulle strade abbiamo contattato i sindaci per individuare le strade più trafficate e quelle più pericolose, nel frattempo altri sindaci ci hanno contattato per includere altre strade fra quelle soggette ai nuovi limiti”.