Vacanze: tutto l’essenziale da avere sempre in auto per qualsiasi evenienza

Gli italiani si apprestano a cominciare le loro vacanze quest'anno molto più in auto del solito, ecco cosa bisogna portare nel baule

0
70

Secondo gli ultimi dati e sondaggi raccolti, gli italiani hanno voglia di andare in vacanza ma per quest’anno la stragrande maggioranza si affiderà alla propria auto. Pochi viaggi in aereo e quasi dimenticati i treni, almeno per quanto concerne il lieve periodo di relax estivo.

La decisione proviene anche dalle grandi limitazioni alla mobilità, le quali portano le persone ad avere voglia di muoversi in autonomia e sicurezza. La macchina sarà quindi il mezzo preferito anche se per affrontare lunghi viaggi bisogna sempre prepararsi in anticipo e con tanta attenzione.

 

Auto in vacanza: manutenzione e qualche oggetto nel baule

Bisognerà innanzitutto effettuare un po’ di manutenzione, avendo sempre a portata di mano alcuni oggetti che potrebbero aiutare in caso di emergenze più o meno gravi.

Per quanto riguarda la manutenzione, bisogna controllare che le gomme siano a pressione, compresa l’eventuale ruota di scorta, e che i liquidi siano al livello previsto. Una controllata anche a dischi e pastiglie dei freni può solo che far bene. Di certo ad aiutarvi saranno le spie di emergenza dell’auto, le quali devono essere sempre tutte spente prima di un viaggio più o meno lungo.

Ciò che non può poi mancare all’interno del baule retrostante dell’auto è di certo un piccolo set di attrezzi, magari anche in misura contenuta per non occupare troppo spazio. Una torcia, delle pinze e dei cacciaviti potrebbero dunque risultare fondamentali, anche se oggigiorno portare dietro un booster per la batteria può comportare molta più tranquillità. Questo per non portarsi dietro gli ormai superati i cavi di avviamento, i quali potrebbero essere utilizzati nel momento in cui un’altra auto sia pronta a soccorrervi.

Fondamentale è il kit antiforatura, quello che ormai viene fornito di base dalle case automobilistiche. Questo potrebbe dunque darvi l’opportunità di temporeggiare prima di potervi recare da un gommista. Se volete però stare più tranquilli, il consiglio è quello di portare dietro il tanto caro ruotino di scorta provvisto di accessori utili al cambio gomme. Non può inoltre essere biasimata la sicurezza personale, portando con sé un buon kit dedicato al pronto soccorso.