Vacanze: l’84% degli italiani andrà in auto secondo le statistiche

Sembra che gli italiani e sceglieranno l'auto per le loro vacanze, snobbando dunque aerei, navi e treni: ecco tutti i dettagli in merito

0
133

Ormai tutti stanno cominciando ad organizzare le vacanze, ma a quanto pare ci sarà un’inflessione del tutto inusuale. Gli italiani infatti viaggeranno per di più in automobile, il loro tanto amato mezzo di locomozione che in questo caso andrà per la maggiore. Sarà complice anche la pandemia in atto, la quale porterà secondo le ultime analisi l’84% degli italiani a viaggiare in auto.

I dati più decisi arrivano dal centro Italia dove la percentuale arriverebbe a circa il 90%. Differentemente dagli scorsi anni, treni, aerei e navi restano rispettivamente al 9,4%, 9,3% e 3,9%.

Queste le parole di Enrico Giovannini, ministro delle delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili, in una nota:

Spostarsi lungo la penisola in auto è la propensione della stragrande maggioranza degli italiani che, secondo l’Istat, sceglieranno solo in misura marginale il treno, mezzo di gran lunga più ecologico e sicuro. Oltre ad aver migliorato, grazie a Trenitalia, la sicurezza a bordo dei treni e l’offerta estiva delle tratte ferroviarie nazionali e regionali, avvieremo una campagna di comunicazione per la guida sicura e monitoreremo con attenzione i cantieri su strade e autostrade.

Le persone, le famiglie che durante i mesi estivi si sposteranno, e dall’indagine emerge che oltre l’80% lo farà con l’auto propria, dovranno essere agevolati da una viabilità scorrevole e sicura. Ci adopereremo per ridurre al minimo i disagi provocati dai cantieri su strade e autostrade, necessari per le attività di adeguamento e di manutenzione delle infrastrutture, e per rendere scorrevoli i flussi di traffico verso le mete turistiche più frequentate.