USA: Biden, raggiungere il 50% di auto elettriche, plug-in e a idrogeno entro il 2030

Il presidente USA Biden avrebbe l'intenzione di raggiungere un traguardo molto importante entro il prossimo 2030, ecco i dettagli

0
57

Il presidente americano Biden ha un obiettivo fondamentale che dovrebbe realizzarsi entro un massimo di otto anni e mezzo. Sembrerebbe difficile ma molto probabilmente non lo sarà vista la strategia: gli Stati Uniti dovranno arrivare entro il 2030 al 50% delle auto vendute nella nazione che siano elettriche, ibride o a idrogeno.

Saranno inoltre proposte delle nuove regole che riguarderanno le emissioni dei veicoli, al fine di ridurre l’inquinamento fino al prossimo 2026. Per Biden è arrivato già il sostegno da parte di alcune case automobilistiche molto importanti, come ad esempio General Motors, Ford e Stellantis.  I colossi saranno anche presenti all’evento nel quale il presidente degli Stati Uniti mostrerà le proposte da parte della sua amministrazione. C’è anche il comunicato congiunto da parte delle tre case automobilistiche appena citate:

Oggi, Ford, GM e Stellantis annunciano la loro comune aspirazione a realizzare il 40-50% dei volumi annuali delle vendite statunitensi di veicoli elettrici (veicoli elettrici a batteria, a celle a combustibile e ibridi Plug-in) entro il 2030 al fine di avvicinare la nazione a un futuro a zero emissioni coerentemente con gli obiettivi climatici di Parigi.

Ottenere quest’obiettivo sarà possibile solo con l’implementazione tempestiva dell’intera suite di politiche di elettrificazione previste nel piano Build Back Better, inclusi incentivi all’acquisto, una rete di ricarica sufficiente per sostenere i veicoli, investimenti in ricerca e sviluppo, e incentivi per espandere la produzione di veicoli elettrici e le catene di approvvigionamento negli Stati Uniti“.