Trenord: app Treni annuncia i posti liberi a sedere

Le regole sul distanziamento sociale sono ancora valide in questa Fase 2 che Trenord affronta con una nuova funzione per la sua applicazione mobile.

0
85

Le regole sul distanziamento sociale sono ancora valide in questa Fase 2 che Trenord affronta con una nuova funzione per la sua applicazione mobile. Si tratta di norme ben precise a salvaguardia dello stato di salute di tutti. L’infezione da Covid-19 si può arginare e combattere soltanto rispettando le regole. A partire dalla nuova versione dell’app dopo l’aggiornamento si offre l’opportunità di prendere visione dei posti liberi. Sicuramente un valido aiuto digitale contro la pandemia. Ecco come funziona.

 

App Trenord contro gli assembramenti sui treni: ecco il nuovo update

App Trenord, altrimenti conosciuta come Treni, è disponibile per utenti Android ed iOS nelle rispettive nuove versioni. Esse fanno fronte in comune contro il proliferare del Coronavirus ed annunciano la disponibilità dei posti che sono ora scesi del 50% e del 15% per quelli in piedi.

Le persone possono prendere visione del numero di occupanti in anticipo per sapere in tempo reale le condizioni del convoglio. L’invito, in caso di utenti in eccesso, è quello di non salire ed aspettare un’altra linea ferroviaria. Esiste un codice colori che passa dal rosso al verde a seconda delle condizioni di occupazione del mezzo.

Si invitano i clienti a mantenere le giuste distanze e ad adoperare adeguatamente i dispositivi di protezione individuale nel rispetto delle norme igienico e sanitarie. I dati in uso saranno forniti dal sistema “Automatic People Counting” installato sul 30% della flotta in circolazione. Per gli altri treni, invece, il livello di riempimento sarà stimato, stazione per stazione, sulla base dei dati di frequentazione dei giorni immediatamente precedenti. Il servizio, già attivo per oltre il 90% delle corse, sarà progressivamente implementato entro la fine di maggio.