Treno troppo pieno? La nuova app ti avvisa in anticipo

Mai come in questo momento abbiamo necessità di conoscere lo stato treno prima di una partenza. Ecco un'app che ti avvisa sul numero di passeggeri.

0
56

Mai come in questo momento abbiamo necessità di conoscere lo stato treno prima di una partenza. Grazie alla nuova funzione denominata Crowd Alerts di Trainline possiamo avere informazioni in anticipo sullo stato di riempimento di un vagone. Gli utenti potranno così avere una visione completa dello stato di affollamento sulla base dei dati di crowdsourcing di alcuni passeggeri su un determinato mezzo considerato. Gli interessati potranno essere avvisati con una comoda notifica a patto che sul dispositivi risulti attiva la funzionalità di localizzazione terrestre. Scopriamo le ultime novità al riguardo.

 

Treno affollato: nessun problema grazie alla nuova applicazione mobile

Attraverso un messaggio in sovra impressione i passeggeri di un treno possono confermare se sul mezzo vi siano le condizioni ideali per il rispetto del distanziamento sociale. L’insieme dei dati consente ai passeggeri di prendere consapevolezza sullo stato del mezzo evitando inutili e pericolosi assembramenti. Se l’utente approva può condividere la sua posizione a bordo treno indicando la sua collocazione. I dati quindi servono per mappare l’affollamento generale.

Una posizione occupata viene segnalata con un pallino blu mentre se l’intero vagone è pieno si ottiene un bollino arancione. L’app agisce nel rispetto dei criteri della privacy con l’anonimato garantito sempre e comunque dagli standard di sicurezza descritti da Mark Holt, Chief Technology Officer di Trainline, che in merito ha dichiarato:

Aiutare i clienti a prendere il treno in sicurezza è la nostra priorità numero uno. Ci sforziamo sempre di fornire loro quante più informazioni possibili sul viaggio in tempo reale. Crowd Alerts consente di condividere feedback sul momento e sul campo per aiutare la comunità di Trainline a viaggiare sicuri”.

La nuova app gratuita risulterà presto disponibile per ecosistemi Android ed iOS una volta uscita dalla fase di test.