Toyota e Subaru confermano le nuove auto ibride GT86 e BRZ

Toyota e Subaru confermano le nuove auto ibride GT86 e BRZ diretta evoluzione tecnica dei modelli prodotti e commercializzati a partire dallo scorso 2012. Le due sportive compatte a trazione posteriore e motore anteriore tornano a fare breccia nel cuore dei consumatori, ora affascinati dalle nuove dotazioni meccaniche e dalla leggerezza di soluzioni con motorizzazioni aspirate da 2litri e 200 cavalli.

0
75

Toyota e Subaru confermano le nuove auto ibride GT86 e BRZ diretta evoluzione tecnica dei modelli prodotti e commercializzati a partire dallo scorso 2012. Le due sportive compatte a trazione posteriore e motore anteriore tornano a fare breccia nel cuore dei consumatori, ora affascinati dalle nuove dotazioni meccaniche e dalla leggerezza di soluzioni con motorizzazioni aspirate da 2 litri e 200 cavalli. Dal nuovo accordo il progetto si estende ad un pubblico di nicchia. Ecco le ultime novità.

 

GT86 e BRZ: ecco le nuove ibride in collaborazione con Toyota e Subaru

Le due compagnie nipponiche entrate a far parte del concept della mobilità CASE – Connected, Autonomous, Service, Electric hanno stabilito un nuovo piano di azione commerciale per la mobilità. Le nuove generazioni di Toyota GT86 e Subaru BRZ non saranno l’unico focus della contrattazione ma si prevedono anche nuovi modelli dotati di trazione integrale basati sull’ingegneria Subaru. La compagnia Toyota, invece, amplierà l’offerta dei modelli ibridi grazie ad un’opera mirata di elettrificazione che doterà i veicoli della tecnologia Toyota Hybrid System all’interno della gamma Subaru.

Subaru Crosstrek Hybrid (versione americana del nostro Subaru XV) è stato il primo di una lunga serie di modelli ibridi in arrivo. A livello tecnico, le due compagnie collaborano al fine di implementare nuovi livelli di connettività nei veicoli e la guida autonoma. Il tutto in una vasta opera di condivisione dei costi di ricerca e sviluppo.