TomTom RoadCheck offre le indicazioni per la guida autonoma

TomTom RoadCheck  è una nuova tecnologia sviluppata a senso unico per le auto con guida automatica. Ecco cosa potrà fare dal 2021.

0
40

TomTom RoadCheck  è una nuova tecnologia sviluppata a senso unico per le auto con guida automatica. Si prefigge lo scopo di fornire un’informativa semplice ed affidabile per l’abilitazione delle funzionalità di guida assistita. I costruttori, quindi, potranno decidere dove è sicuro per i conducenti abilitare questa funzionalità sui loro veicoli. Condizioni particolari, di fatto, rendono meno sicuro l’uso del sistema. Si pensi a gallerie o cantieri aperti. Scopriamo le ultime novità.

 

TomTom RoadCheck

La tecnologia RoadCheck sviluppata da TomTom permette alle case automobilistiche di utilizzare le sue mappe ad alta definizione per definire un’area di transito sicura per i veicoli a guida autonoma. Tutto sarà gestito via cloud con una novità che si integra perfettamente con l’uso degli ADAS.

“Consentendo alle case automobilistiche di controllare dove possono essere attivate le funzioni di guida automatizzata, TomTom sta affrontando una sfida fondamentale del settore che è stata evidenziata dai nostri partner e clienti. TomTom RoadCheck, una tecnologia all’avanguardia nel settore, renderà più rapido il processo per una guida autonoma sicura.”

La piattaforma debutterà nel 2021 presso un modello di auto di una nota casa automobilistica non ancora resa pubblica. Il servizio sarà inizialmente limitato alle strade americane per poi sbarcare progressivamente in Europa e nel resto del mondo dopo i dettagli forniti con il commento visto sopra.