Tesla: proprietari rimasti chiusi fuori dalle proprie auto

Alcuni proprietari di auto Tesla sono improvvisamente rimasti fuori dalle proprie vetture. Rientrare è stato impossibile e si parla di Tesla Down.

0
52

Alcuni proprietari di auto Tesla sono improvvisamente rimasti fuori dalle proprie vetture. Rientrare è stato impossibile e si parla di Tesla Down. Il tutto è stato dovuto ad una manutenzione imprevista scattata per centinaia di automobilisti in tutto il mondo. Non c’è stata altra cosa da fare se non aspettare.

 

Tesla la combina grossa: caccia fuori i propri clienti dalle auto a causa di una situazione non prevista

Non possiamo negare che la tecnologia semplifichi la vita. Risparmiamo tempo ottenendo un’interazione più semplice ed immediata tramite i dispositivi. Ma può capitare che qualcosa vada per il verso sbagliato, come nell’ultimo caso Tesla che ha previsto il play-out degli automobilisti dagli abitacoli hi-tech.

Le cose si sono complicate quando la società di Elon Musk ha deciso di effettuare una manutenzione non programmata. L’infrastruttura telematica negli USA sta riscontrando problemi con l’app che gestisce l’apertura e la chiusura dell’auto. NON FUNZIONA. I proprietari sono arrabbiati e frustrati ed online si scatena il putiferio contro l’azienda americana ora responsabile di non aver informato i propri clienti.

Sono in corso operazioni di backup per le quali non sono state ancora diffuse informazioni ufficiali e complete. La situazione è critica in quanto tutto il sistema viene utilizzato in maniera digitale per l’apertura a distanza con chiave digitale e la gestione. Per ora il servizio non risponde e non c’è altro da fare se non lasciare il veicolo parcheggiato ed attendere una soluzione definitiva.