Tesla Model X: hanno provato a ricaricarla pedalando, ecco quanto tempo ci vuole

Hanno provato a ricaricare una Tesla Model X pedalando con una bicicletta dopo il bizzarro esperimento di un inventore finalndese.

0
73

Hanno provato a ricaricare una Tesla Model X pedalando con una bicicletta dopo il bizzarro esperimento di un inventore finlandese. Mentre la società americana provvede all’inclusione di nuove e più rapide soluzioni per la ricarica rapida alcuni si cimentano in opere davvero uniche. Si è scelto di creare energia elettrica pedalando. Ecco quanto tempo ha richiesto e come è andata a finire con l’ammiraglia di casa Tesla.

 

Quanto tempo servirebbe per ricaricare una Tesla Model X pedalando?

Molti si sono chiesti se l’esperimento fosse realmente possibile. L’approccio sperimentale ha dato buon esito dopo i primi esperimenti condotti per la ricarica di elettrodomestici grandi e piccoli finiti su video Youtube cliccatissimi. Janne Käpylehto, un inventore finlandese, ha realizzato un sistema basato su nove bici stazionarie, a loro volta collegate ad una colonnina di ricarica, alla quale viene collegata una vettura elettrica da ricaricare. L’esperimento è andato anche in onda in TV con il video che troviamo qui di seguito.

I ciclisti professionisti hanno generato un picco massimo di potenza pari a 1.2 KW. Macinando chilometri sono riusciti a garantire 2 Km di autonomia in 20 minuti. Pensare di ricaricare la vettura da 0 a 100% è praticamente impossibile in quanto richiederebbe un lasso di tempo troppo ampio.

Un risultato comunque interessante anche se non è pensabile ricaricare un’auto per l’uso di ogni giorno. Prima di tutto il risultato si dovrebbe dividere per nove ed in secondo luogo servirebbe una batteria secondaria per accumulare la poca energia prodotta. L’impresa non è sostenibile.