Tesla, la nuova Model S non avrà un volante tradizionale: la conferma di Elon Musk

La prossima Model S di Tesla sarà diversa dalle altre soprattutto pr quanto riguarda il volante: la conferma è arrivata dal patron Elon Musk

0
90

Non passa giorno senza il quale non si parli di auto ma soprattutto del futuro che è anche presente, ovvero del marchio Tesla. Le celebri auto americane che sono provviste di guida autonoma oltre che di un motore totalmente elettrico ormai da diversi anni, portano sempre novità in termini di notizie e curiosità. Ultimamente si stava parlando tanto dei prossimi modelli che arriveranno sul mercato, proprio quando Tesla scelse di presentare le sue Model S e Model X. In quel momento fu presentato anche il nuovo volante che prese il nome di “Yoke“, vista la sua forma estremamente particolare che non lascio la casa automobilistica fuori dalle solite e consuete discussioni.

Alcuni pensarono che le polemiche del momento fossero inutili dal momento che Tesla avrebbe proposto in fase di scelta anche il volante tradizionale. Secondo più indiscrezioni trapelate sul web, l’idea era quella di poter vedere due tipologie di volanti, cosa che in realtà non sarà così.

 

Smentisce tutto Elon Musk su Twitter

La questione è stata infatti chiarita definitivamente qualche giorno fa niente meno che dal capo supremo di Tesla, ovvero Elon Musk. Rispondendo ad un utente via Twitter, il magnate americano ha smentito l’ipotesi che possa esserci un volante alternativo per la nuova Model S. Il tutto con un secco e laconico “no“, il quale dunque non lascia alcuna speranza per coloro che magari avevano intenzione di acquistare l’auto con questo particolare. Questa affermazione mette fine quindi a tutte le speculazioni, le quali dunque non saranno più ripetute sul web.