Tesla Cybertruck: in arrivo alcune telecamere di Samsung come equipaggiamento

Secondo alcune indiscrezioni, il nuovo truck di Tesla potrebbe essere equipaggiato con alcune telecamere di Samsung, ecco i dettagli

0
102

Le notizie di Tesla arrivano ormai ogni giorno ma a quanto pare l’ultima proveniente dalla Corea avrebbe fatto drizzare le antenne ai fan della tecnologia. Secondo quanto riportato dalle ultime indiscrezioni sul web infatti, la celebre azienda di Elon Musk avrebbe firmato un accordo con Samsung di circa 436 milioni di dollari.

Il rapporto in questione non parla espressamente di Tesla ma di uno dei più grandi produttori americani di auto elettriche, il che lascia intendere che l’azienda sia proprio quella. Secondo quanto dichiarato, l’azienda coreana si occuperà di fornire alcuni moduli per le telecamere di un veicolo elettrico che consentirà al pubblico di vedere la strada grazie alla telecamera vista l’assenza di specchietti laterali. Sempre secondo le indiscrezioni il modello avrà più di otto telecamere dedicati al sistema di guida assistita.

Stando quindi alla descrizione abbastanza soddisfacente, potrebbe trattarsi del Cybertruck, il pickup che Tesla ha intenzione di lanciare.

Si sa che Samsung ha vinto un contratto da 435,7 milioni di dollari per fornire i moduli per le telecamere al più grande produttore di veicoli elettrici degli Stati Uniti. La società prevede di lanciare un nuovo veicolo elettrico che offre ai conducenti la vista posteriore attraverso una telecamera montata sull’auto, poiché il modello non ha specchietti laterali. L’EV ha più di otto telecamere per la guida autonoma.”

Per quanto riguarda la produzione, si dovrebbe partire verso la fine del 2021, con alcune cose ancora da regolare. Ricordiamo infatti che in America gli specchietti esterni digitali non sono attualmente legali.