Tesla: battery day rinviato al 15 settembre

Il battery day di Tesla Motors è stato rinviato al prossimo 15 settembre. Data entro la quale avverrà il tanto atteso evento ufficiale.

0
69

Il battery day di Tesla Motors è stato rinviato al prossimo 15 settembre. Data entro la quale avverrà il tanto atteso evento ufficiale. Si terrà in concomitanza con l’assemblea annuale degli azionisti e includerà una visita all’interno della linea di produzione delle celle che compongono i supporti agli ioni di litio. Solo un paio di giorni fa Elon Musk aveva annunciato il rinvio dell’evento a data da destinarsi. Sarebbe stata svelata dopo il 4 luglio ma con sorpresa l’annuncio è arrivato prima. Ecco cosa ci si attende.

 

Tesla: il giorno delle batterie arriva il 15 settembre anche con un tour in azienda

Domenica scorsa è arrivato l’annuncio improvviso del battery day per una data provvisoria che troverà conferma solo nei prossimi giorni. Sarà un giorno con diverse sorprese per tutti. Con un ritardo di 6 mesi gli appassionati di automotive sono in fermento. Attese senz’altro grandi novità dopo una pandemia che ha messo in serio pericolo il settore delle automobili. Adesso Tesla è pronta a ritornare in carreggiata in grande stile.

Il tempo extra offre l’opportunità di mettere a punto nuovi dettagli sull’evento. Come noto si parlerà di Roadrunner, progetto che punta allo sviluppo ed alla costruzione in proprio delle batterie da destinare alle auto elettriche. Maggiore controllo sulla produzione ed azioni mirate a creare accumulatori di nuova generazione. Cosa che ridurrà i costi ed ottimizzerà la resa.

Un evento che farà parlare a lungo dopo anche la pubblicazione dei dettagli iniziali sulla realizzazione della batteria ad alta resa realizzata in collaborazione con CATL.