Tesla al Battery Day: sarà svelato un cambiamento nel processo di costruzione auto

Tesla sarà protagonista d'eccezione nel corso dell'evento Battery Day più volte rinviato a causa dell'emergenza sanitaria. Cambia il modo di costruire auto.

0
48

Tesla sarà protagonista d’eccezione nel corso dell’evento Battery Day più volte rinviato a causa dell’emergenza sanitaria. Cambia il modo di costruire auto. Proprio in questi giorni Elon Musk è stato in visita a Berlino per prendere nota dei progressi inerenti la costruzione della nuova ed enorme GigaFactory che secondo previsioni dovrebbe attivarsi entro il mese di luglio 2021. Al suo interno troverà posto la catena id produzione per la Model Y europea. Il CEO ha sottolineato come:

“la nuova fabbrica sarà più avanzata di quelle attualmente in attività in America e che saranno previsti cambiamenti radicali nel modo di costruire un’auto”.

 

Tesla Model Y EU non sarà come la versione US

Le Model Y che saranno prodotte nella Gigafactory di Berlino godranno delle ultime novità in fatto di processi costruttivi di ultima generazione. Musk non è sceso nei dettagli ma ha fatto sapere che il 22 settembre svelerà le sue carte nel corso dell’Expo. Si parla di rivoluzione a partire da quelle che saranno le novità insite nella realizzazione del telaio che con l’ultima Model Y aveva guadagnato già parecchi punti con la nuova tecnica di fusione che aveva permesso di passare dalla realizzazione di 70 parti a 2. Cosa che ha ridotto i costi di produzione introducendo un’estrema semplificazione del SUV.

Quanto atteso per il Battery Day catalizza l’interesse con l’hype che si porta alle stelle per quelle che saranno sicuramente delle piccole rivoluzioni per l’automotive EV del futuro. Non resta che aspettare e rimanere sintonizzati per ulteriori novità di primo piano.