Telepass Pay: dal 2020 lo sharing di bici elettriche e monopattini diventa gratis

Grazie al sistema Telepass Pay lo sharing di veicoli come monopattini e biciclette elettriche diventa gratuito in alcune zone specifiche.

0
235

Grazie al sistema Telepass Pay lo sharing di veicoli come monopattini e biciclette elettriche diventa gratuito in alcune zone specifiche. Molte persone potranno presto approfittare dei nuovi servizi di mobilità elettrica a costo zero per tutto il 2020. Ci sono delle eccezioni per quanto riguarda il tempo di utilizzo che non deve sforare i 30 minuti. Ma difficilmente andremo in contro a questo problema.

 

Offerta Telepass Pay: mobilità elettrica, intelligente e gratuita

Stando a quanto dichiarato e come si evince chiaramente dal paragrafo di apertura, L’offerta Telepass permette di usufruire gratuitamente della prima mezz’ora di ogni corsa, iniziativa valida anche per più utilizzi durante l’arco della giornata. Al momento, con il lancio a Torino, si potranno utilizzare bici e monopattini elettrici di Helbiz senza costo di sblocco e con i primi 30 minuti gratuiti inclusi.

Con l’arrivo di altre realtà aziendali dello stesso settore in altre città come Verona e Milano, ad esempio, otterremo un’estensione delle zone italiane che aderiscono al progetto. Già accade a Roma con le biciclette di Heibiz.

L’offerta con le corse gratuite sarà valida per tutto l’anno: Helbiz è il primo operatore che aveva stretto accordi con Telepass e avevamo provato i suoi monopattini elettrici nel periodo antecedente all’avvio della sperimentazione per la micro mobilità.

Che cosa ne pensate di questa notizia? Commentate pure nei social oppure utilizzando l’apposito box in fondo al post. Arriveranno ulteriori info per elenco delle città e condizioni generali di utilizzo con vari ed eventuali limiti operativi.