Stellantis: potenziamento in arrivo per lo stabilimento di Mirafiori

Secondo quanto riportato nascerà ben presto presso lo stabilimento di Mirafiori il Turin Manufacturing District: ecco tutti i dettagli

0
17

Stellantis, mentre prova a combattere la crisi dei chip che sta mettendo in ginocchio l’intero settore dell’automotive, avrebbe in programma alcuni miglioramenti per una riorganizzazione totale. Il polo produttivo di Torino dovrebbe infatti essere totalmente rivisitato, concedendo al noto gruppo di ridurre i costi ma anche di potenziare tutte le attività di Mirafiori e migliorarne l’efficienza operativa.

Nascerà infatti all’interno del famosissimo stabilimento del torinese il nuovo Turin Manufacturing District. Qui saranno concentrate anche le varie attività dello stabilimento di Grugliasco, il quale fu acquisito nel 2019.

Sarà quindi questo un modo secondo il Gruppo per “adottare un unico moderno processo di produzione per diversi modelli Maserati, in grado di integrare piattaforme, modelli e sistemi di propulsione differenti (dall’endotermico all’elettrico, passando per l’ibrido) con cui promuovere l’evoluzione della linea di vetture del brand nel prossimo futuro, assegnando un ruolo chiave all’elettrificazione, all’infotainment e alla guida autonoma“.

Questo inoltre è quanto riferito in una nota proprio dal Gruppo Stellantis:

“Il progressivo trasferimento a Torino delle persone dal sito di Grugliasco, che rimarrà comunque operativo con varie attività di supporto all’attuale produzione di Ghibli e Quattroporte – che si andranno ad aggiungere alla Levante – non avrà nessun tipo di impatto sui livelli di occupazione complessivi della zona”.