Stellantis: piattaforma unica per le vendite in arriva, nel frattempo Mike Manley lascia

0
29

Stellantis sta applicando al meglio la sua trasformazione digitale che ha visto ultimamente lanciare la nuova piattaforma comune che integra al suo interno tutti i marchi del gruppo. Ci sarà quindi l’opportunità di acquistare su un’unica piattaforma tutti i modelli dei marchi Abarth, Alfa Romeo, Citroen, DS Automobiles, Fiat, Jeep, Lancia, Opel e Peugeot.

Secondo alcune indagini Google infatti una persona su quattro oggi sarebbe pronta all’acquisto di un’auto nuova online.

L’aspetto vincente di questa nuova forma di commercio elettronico è l’integrazione tra gli aspetti virtuali, online, e quelli tradizionali: il dealer mantiene la propria centralità e resta attore protagonista del processo d’acquisto. Acquisisce però un ulteriore punto di contatto con i clienti in modo da intercettare e soddisfare le nuove esigenze di acquisto. La digitalizzazione rappresenta un passo fondamentale per soddisfare pienamente le necessità dei nostri clienti e migliorarne l’esperienza con i nostri brand e i nostri dealer, che restano comunque il perno della strategia operativa.”

 

Nel frattempo però è arrivata una notizia che in molti di certo non si aspettavano: Mike Manley lascia la carica di Head of Americas per sposare il ruolo di Ceo di AutoNation. Queste le parole di Carlos Tavares:

Ho avuto la fortuna di conoscere Mike prima come concorrente, poi come partner e collega nella creazione di Stellantis, ma sempre come amico. Fin dai primi giorni delle nostre discussioni, abbiamo condiviso una visione, una convinzione e un impegno davvero comuni ed è su queste solide basi, costruite nel corso degli ultimi anni, che Stellantis ha realizzato i suoi primi risultati impressionanti. Quindi, seppur personalmente dispiaciuto di non avere più Mike come collega, sono anche lieto del suo nuovo ruolo di ceo e felice che si unisca al Consiglio di Amministrazione della Fondazione Stellantis”.