Stellantis, John Elkann nominato Cavaliere del Lavoro

John Elkann è stato nominato dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella, Cavaliere del Lavoro insieme ad altre 25 persone

0
108

È ormai ufficiale: il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha nominato i 25 nuovi Cavalieri del Lavoro. Tra questi spunta anche John Elkann, presidente di Ferrari e del gruppo Stellantis.

Tale onorificenza che esiste dal 1901 viene conferita ai titolari ogni anno in occasione della festa della Repubblica.il titolo viene riconosciuto agli imprenditori italiani che si sono distinti all’interno dei cinque settori in particolare che sono agricoltura, industria, commercio, artigianato e attività creditizia e assicurativa.

La nomina ufficiale per John Elkann avverrà al Quirinale durante il mese di ottobre.

 

John Elkann ed altri 24 nuovi Cavalieri del Lavoro

Ecco i nomi degli altri 24 Cavalieri del Lavoro: Giampiero Fedele della Lasim, Renato Ancorotti (industria cosmetica), Angiola Beltrame (industria siderurgica e laminati), Marco Checchi (industria metalmeccanica), Giuseppina Di Foggia (information and communication technology), Philippe Donnet (assicurazioni), Battista Faraotti (industria materie plastiche), Pietro Ferrari (industria metalmeccanica), Alessandro Garrone (energia), Graziella Danila Gavezotti (servizi aziendali), Paolo Gentilini (industria alimentare), Luigi Gubitosi (telecomunicazioni), Giovanni Manetti (agricoltura), Antonio Palmieri (agricoltura), Salvatore Pilloni (commercio), Maria Cristina Piovesana (industria arredamento), Francesco Pizzocaro (industria chimica farmaceutica), Rino Rappuoli (ricerca e sviluppo prodotti farmaceutici), Emanuele Remondini (logistica intermodale), Nicola Risatti (servizi turistici), Paola Togni (industria alimentare), Grazia Valentini (industria chimica), Giuseppe Vicenzi (industria alimentare) e Gianluigi Carlo Viscardi (industria meccatronica).