Sion: ecco gli interni dell’auto elettrica a pannelli solari

Sion è l'auto elettrica realizzata con pannelli solari. Il design finale della vettura con pannelli solari è stato finalmente svelato da nuove immagini esclusive.

0
85

Sion è l’auto elettrica realizzata con pannelli solari. Il design finale della vettura con pannelli solari è stato finalmente svelato da nuove immagini esclusive. Gli interni sono veramente qualcosa di unico ed offrono una rivisitazione completa di design rispetto al prototipo presentato in Italia lo scorso anno. L’azienda realizza un veicolo essenziale, munito della giusta dose di tecnologia con una sana impronta green. Scopriamola in anteprima.

 

Sion: ecco l’elettrica con pannelli solari

Gli equipaggiamenti tecnici del cruscotto sono ridotti all’essenziale per questa nuova Sion. L’integrazione di breSono, un filtro naturale che non passa inosservato, consente di migliorare il ricircolo d’aria riducendo la quantità di polveri sottili all’interno dell’abitacolo.

L’impegno di questa vettura si manifesta anche nel segmento del car e ride sharing tra privati, ragion per cui tutti i servizi di mobilità sharing sono integrati direttamente nel sistema in fase di produzione. – Roberto Diesel, CTO di Sono Motors, ha detto:

La digitalizzazione della mobilità e la crescita della connettività delle automobili avranno un ruolo di rilievo nel ridurre in modo significativo il numero di veicoli, soprattutto in zone urbane, grazie alla diffusione dello sharing e alla guida autonoma. La rinuncia al lusso superficiale nell’equipaggiamento e il risparmio di costi grazie alla condivisione della vettura favoriscono la disponibilità a mettere a disposizione la propria Sion. Così facendo sia il proprietario che l’utente di sharing contribuiscono attivamente alla tutela ambientale.

Il sistema di infotainment è un display da 10 pollici principale con integrazione di un secondo schermo da 7 pollici disposto nella zona retrostante il volante. Il primo garantisce la visualizzazione dei dati sul consumo e altre informazioni veicolo. Gestisce  le principali funzioni della vettura tra cui i servizi si mobilità sopra citati. Il secondo infotainment visualizza i dati sull’autonomia solare in maniera diretta o tramite app goSono. Garantito anche il supporto ad Apple Car Play e Android Auto grazie al quale è possibile effettuare il collegamento del proprio smartphone al sistema di bordo per chiamate e musica Bluetooth.

Il design degli interni è essenziale ma non implica scarsa solidità strutturale o problemi di sorta. Il bagagliaio può passare da 650 a 1.250 litri con un unico pianale di carico, sedili riscaldabili cinture di sicurezza regolabili in altezza.

Si completa con una dotazione di pannelli solari equipaggiati di serie. Offre anche efficaci servizi di mobilità e possibilità di ricarica bidirezionale tramite apparecchiature a 3,7 e 11 kW. Non c’è bisogno di un sistema di ricarica in colonnina. Il restart della carica avviene tramite i pannelli che caricano le batterie. Secondo stime interne apre che l’auto possa percorrere sino a 5.800 Km all’anno a costo zero e nel pieno rispetto dell’ambiente.

Per la parte del motore si osserva un sistema sincrono trifase da 120 kW che consente di raggiungere una velocità massima di 140 km/h. La batteria da 35 kWh raffreddata ad acqua garantisce un’autonomia di circa 250 Km con una ricarica.

La fase di produzione verrà avviata per la seconda metà del 2020 per un totale di 260.000 unità vendute al prezzo di 25.500 euro.