Scooter elettrici a 400 dollari: ecco il nuovo low-costo di Niu

Niu si è attivata nel contesto degli scooter elettrici a buon mercato proponendo la sua nuova idea di mobilità eco-sostenibile da 400 dollari.

0
80

Niu si è attivata nel contesto degli scooter elettrici a buon mercato proponendo la sua nuova idea di mobilità eco-sostenibile da 400 dollari. Si parla di una realtà produttivo di fama mondiale. Annuncia una serie di veicoli a basso costo di nuova generazione. Lo fa sotto il nome di Gova, un secondo brand creato appositamente per distinguere il nuovo merchandising low-cost.

 

Scooter a basso costo: Niu ha trovato la soluzione con Gova

Nell’ultimo triennio il nome della compagnia è cresciuto sotto la pressione di un mercato che è riuscito a collezionare la vendita di oltre 500.000 scooter elettrici per un totale di oltre 1 miliardo di km percorsi. Negli ultimi tre mesi sono stati venduti oltre 100.000 motorini con una crescita di rilievo negli Stati Uniti con un +38% rispetto allo scorso anno.

Il gruppo cinese ha differenziato l’offerta rispetto ai tre modelli già presenti su mercato (NIU M+, GT e GT pro) ed indirizzati ad una fascia alta del mercato. Stavolta si parla delle versioni G1, G3 e G5 più accessibili in quanto a costi. Il prezzo di lancio del G1, che verrà svelato il mese prossimo, sarà tra i 400-600 dollari, mentre per il modello NGT, ad esempio, si è parlato di un prezzo di ben 3000 – 4000 dollari per la versione equipaggiata con pacco batterie da 4.2 kWh e un’autonomia di 170 km.

L’aggravio dei costi si riduce drasticamente per modelli G1, G3 e G5 che avranno di certo meno componenti tecnologiche ma diverranno presto appetibili tra chi vorrà trarre comfort ed autonomia da dispositivi moderni ed all’avanguardia che operano nel rispetto dell’ambiente.