Roma: stop alla circolazione di alcune auto Euro 6

Roma blocca il traffico per alcune categorie di veicoli con motore Euro 6. Una misura che non sarà valida per tutti ma che riguarderà milioni di veicoli.

0
73

Roma blocca il traffico per alcune categorie di veicoli con motore Euro 6. Una misura che non sarà valida per tutti ma che comunque riguarderà milioni di veicoli. Si tratta di una storica decisione da parte del comune capitolino. Il persistere di elevati livelli di polveri inquinanti nell’aria ha scatenato un accordo valido dal 14 gennaio 2020. Scopriamo di più al riguardo.

 

Roma blocca gli Euro 6: stop al traffico nella capitale

Per la giornata di ieri è stato disposta una imitazione alla circolazione veicolare privata nella ZTL “Fascia Verde” per tutte le auto diesel da “Euro 3” fino a “Euro 6”. Si stabilisce che il divieto di accesso alle zone ZTL è in vigore nelle seguenti fasce orarie: “stop dalle ore 7.30 alle 10.30 e dalle ore 16.30 alle 20.30 delle auto diesel da ‘Euro 3’ fino a ‘Euro 6′”. Il provvedimento stabilisce anche dalle ore 7.30 alle 20.30 la limitazione della circolazione veicolare nella Z.T.L. “Fascia Verde” di Roma per ciclomotori e motoveicoli Euro 0 ed Euro 1, autoveicoli benzina Euro 2.

Si tratta di una misura che coinvolge un milione di veicoli privati nel contesto della Green Zone del traffico limitato. Una misura drastica secondo la Giunta ma necessaria per ridurre l’impatto delle polveri sottili nel’atmosfera. Le centraline di monitoraggio, infatti, hanno segnalato un picco pericoloso.

Ad ogni modo è bene ricordare che  le categorie di auto diesel euro 6 sono diverse non è una classe unica come spesso si è fa credere ma è divisa in “sottoclassi”: le auto diesel Euro 6 D-Temp ad esempio possono circolare in quanto sottoposte ai più recenti test RDE con cui vengono misurate le emissioni di CO2.