Riforma fiscale: arrivano i cambiamenti anche per le automobili, ci saranno delle ripercussioni

Stando alle ultime notizie, riforma fiscale votata con decreto dall'attuale governo Draghi, potrebbe portare ad avere ripercussioni nel mondo delle auto

0
20

La legge basata sulla riforma fiscale che è stata introdotta con decreto da parte dell’attuale governo Draghi, ha uno scopo ben preciso: dovrà essere una manovra indispensabile per semplificare e razionalizzare tutte le tasse che gravano sugli italiani. Ci saranno vari cambiamenti per quanto riguarda diverse tipologie di imposte, con lo scopo principale che sarà quello di cancellare tutte quelle tasse che vanno ad aumentare i costi di gestione a carico dell’Erario non generando benefici per le entrate.

Anche il superbollo per le auto dovrebbe essere interessato da questa novità, arrivando dunque al capolinea e venendo infine eliminato.

Secondo quanto dichiarato da Ernesto Maria Ruffini, direttore dell’Agenzia delle Entrate, saranno eliminati alcuni costi e questo porterà molti problemi di contribuenti:

La prossima riforma fiscale è destinata ad eliminare tutta una serie di tributi che comportano molti adempimenti per i contribuenti e poche entrate per lo Stato: eliminando una serie di balzelli avremmo una vita più semplice noi in Agenzia e soprattutto i contribuenti non saranno più obbligati a corse a ostacoli per rispettare le tante scadenze in calendario”.