Renault si accorda con Terrafame: arriverà una forniture di Nichel sostenibile

Renault ha perfezionato un nuovo accordo che porterà una fornitura di nichel sostenibile per la realizzazione di batterie per le auto elettriche

0
20

Il processo di elettrificazione va avanti speditamente e alcune case automobilistiche stanno lavorando meglio di altre. Tra queste c’è Renault, che con il suo progetto molto ambizioso sta riuscendo ad ottenere grandi risultati. Le ultime notizie parlano di un nuovo ed importantissimo accordo, quello raggiunto con Terrafame. Si tratta di un’azienda finlandese che produce elementi per la realizzazione delle celle delle batterie per le auto elettriche.

La partnership prevede che i finlandesi forniscano a Renault del solfato di nichel che equivalga alla produzione di batterie di un anno pari a 15 Gwh. Il tutto nella maniera più sostenibile possibile grazie ai processi produttivi utilizzati da Terrafame.

“Queste caratteristiche uniche ed efficienti dal punto di vista energetico consentono una corsia preferenziale per implementare sistemi di sostenibilità e creare piena trasparenza lungo l’intera catena del valore.”

C’è dunque grande soddisfazione in Renault per quest’accordo raggiunto, proprio come dichiara Gianluca De Ficchy, Alliance EVP, Purchasing and Managing Director of Alliance Purchasing Organization del gruppo Renault:

“La partnership con Terrafame è una componente importante nella realizzazione del nostro impegno per raggiungere una riduzione delle emissioni del 30% per la nostra catena di approvvigionamento entro il 2030. Bassa impronta di carbonio e la tracciabilità dei prodotti chimici delle batterie sono fattori cruciali per noi e Terrafame ha un chiaro vantaggio sulla sostenibilità attraverso il suo metodo di produzione unico. L’impronta di carbonio del solfato di nichel prodotto da Terrafame è inferiore di oltre il 60% rispetto alla media del settore.”