Renault: auto ad idrogeno e connessa alla casa, le novità del CES 2020

Renault sta per riscrivere la storia dell'automotive moderno al CES 2020 di Las Vegas con la presentazione di auto intelligenti ed ecologiche.

0
77

Renault sta per riscrivere la storia dell’automotive moderno al CES 2020 di Las Vegas con la presentazione di auto intelligenti ed ecologiche. Si parla quindi del futuro ad idrogeno e della connettività predisposta con il nuovo piano realizzato in collaborazione con Faurecia. Si parla di Master Z.E. Hydrogen, il veicolo commerciale con StackPack a idrogeno che affianca la batteria e permette un totale di 350 chilometri di autonomia a zero emissioni in ciclo WLTP, triplicando a conti fatti la versione a sola batteria. Scopriamola insieme a tutte le altre novità del momento.

 

Renault al CES 2020: auto ad idrogeno e connessione con la casa

Renault Master Z.E. Hydrogen è il secondo modello ad idrogeno lanciato dalla casa madre francese dopo Kangoo che ha debuttato nei primi giorni di ottobre 2019. Il secondo modello arriva nel 2020 con una pila a combustibile da 10 kW che offre l’opportunità di ricaricarsi in 5/10 minuti per offrire un totale di 350 Km di autonomia grazie a due serbatoi di idrogeno situati sotto la scocca. L’aumento di peso è di 200 Kg con un volume di carico  inalterato che va da 10,8 a 20 metri cubi a seconda della versione scelta.

Grazie al supporto di Otodo, invece, Renault garantirà la presentazione di un sistema connesso tra auto e casa chiamato Car-to-Home, attraverso cui si realizza la perfetta sinergia tecnica tra oggetti smart ed automobili connesse. Tutto si potrà quindi gestire dal cruscotto della propria auto attraverso l’infotainment previsto dal costruttore.