Porsche conferma: ecco il vero problema delle auto elettriche

Porsche parla del vero problema fondamentale delle attuali auto elettriche in commercio. C'è una questione da risolvere nel mondo delle auto.

0
71

Porsche parla del vero problema fondamentale delle attuali auto elettriche in commercio. C’è una questione da risolvere nel mondo delle auto. In particolare si discute a proposito dei limiti imposti dal peso delle batterie. Ciò sta rappresentando un grande ostacolo al processo di elettrificazione dei veicoli. Trattandosi di componenti a forte impronta sportiva il peso rappresenta un tassello essenziale del processo di produzione. Le auto devono non solo essere potenti ma anche leggere per garantire la massima espressione in potenza sull’asfalto. Cosa che non pare possibile in luogo della presenza delle ingombranti celle agli ioni di litio.

 

Porsche: elettrificazione difficile a causa delle batterie

Il responsabile del team, il Dr. Michael Steiner ha sottolineato di come stiano testando diverse Boxster elettrificate per verificare il comportamento di una due posti elettrica. Al momento, però, i risultati non sarebbero soddisfacenti a causa del peso aggiuntivo. Per equipaggiamenti come quelli della Taycan ciò potrebbe non rappresentare un cruccio ma per le piccole sportive il problema esiste eccome.

La Porsche Macan, ad esempio, è attesa per il 2021 ma l’obiettivo peso non è stato ancora raggiunto. Porsche parla di miglioramenti nell’ordine del 2-3% all’anno ma al momento si è assai distanti dall’obiettivo prefissato. La svolta nel campo delle batterie sembra ancora molto lontana da noi e si attende un riscontro positivo in vista del processo di finalizzazione della cosiddetta “batteria allo stato solido“.

Per vedere elettrificate le piccole sportive del marchio tedesco si dovrà attendere ancora parecchio. Le difficoltà ci sono. Vi terremo aggiornati in merito al processo di ottimizzazione per l’integrazione dei supporti.