Porsche Cayenne Turbo Coupé: arriva un nuovo record al Nurburgring

Il SUV di Porsche fa segnare un nuovo record sul leggendario tracciato per quanto riguarda la sua categoria, ecco tutti i dettagli

0
159

E’ nuovo record. Porsche con la sua Cayenne Turbo Coupé ha fatto segnare un nuovo tempo per quanto concerne la categoria SUV al Nurburgring. Il tutto grazie al nuovo motore V8 che porterà l’azienda a competere con Lamborghini. Dovrebbe trattarsi di una vettura con circa 640 cavalli con un assetto che va ad esaltare la guida. Non si sanno ancora troppe cose riguardo a questa nuova auto del gruppo tedesco, il quale infatti camuffa ancora alcuni aspetti sull’auto.

Lars Kern ha fatto dunque segnare un tempo record di 7:38,925 minuti che è stato certificato da parte di un notaio.

Queste le parole di Lars Kern dopo aver ottenuto il record:

Dopo i primi metri percorsi sulla Nordschleife a bordo di questa Cayenne si è quasi tentati di guardarsi intorno per assicurarsi di essere davvero seduti in un SUV spazioso. L’elevata precisione dello sterzo e l’asse posteriore assolutamente fermo mi hanno trasmesso molta sicurezza nel tratto dell’Hatzenbach. L’auto cambiava direzione alla velocità della luce nelle curve veloci, ad esempio tra l’Hohe Acht e la Eiskurve, senza oscillazioni e senza tendere al sottosterzo. Anche in questo tratto molto tecnico, la Cayenne si è rivelata un’auto emozionante da guidare e facile da controllare. Di solito le ruote tendono a staccarsi da terra sia sul dosso di Pflanzgarten I sia sul Pflanzgarten II, ma questa Cayenne mi ha consentito di affrontare questi due tratti con grande scioltezza e tranquillità. L’escursione alle ruote è elevata e la carrozzeria rimane stabile e controllata. Il sistema di trazione è impressionante. Garantisce potenza in ogni situazione e cambi di marcia perfetti.”