Porsche al lavoro su Mission R, il prototipo elettrico da corsa con 1.088 cavalli

Porsche sta lavorando ad un prototipo di auto elettrica da corsa che supera i 1000 cavalli, ci saranno a bordo due motori elettrici

0
45

Il Salone di Monaco 2021, una delle kermesse più attese nel mondo dell’automotive, sta portando tantissime novità. In tanti attendevano qualcosa di nuovo da parte del noto produttore Porsche, il quale non ha tardato all’appuntamento. Secondo quanto riportato, la nota casa tedesca è venuta fuori con la Mission R, un prototipo elettrico di auto che avrà a che fare con il mondo delle competizioni. Queste le parole del presidente del Consiglio di Amministrazione, Oliver Blume:

Porsche è il marchio per le persone che realizzano i loro sogni. Questo vale anche per gli sport motoristici. Mettiamo alla prova la nostra capacità innovativa sui circuiti di gara, dimostriamo coraggio nel seguire nuove rotte e affasciniamo gli automobilisti con prestazioni di guida sportive. Oltre a partecipare al Campionato Mondiale di Formula E, ci accingiamo ora a fare un ulteriore grande passo avanti nella mobilità elettrica. La concept car che presentiamo rappresenta la nostra visione degli sport motoristici con vetture completamente elettriche per i clienti. La Mission R incarna tutto ciò che fa di Porsche un marchio forte: prestazioni, design e sostenibilità.”

La Mission R avrà due motori elettrici per un totale pari a 1.088 cavalli in modalità qualificazione. Per quanto concerne invece la modalità gara, ce ne saranno 680 costanti. L’auto impiegherà solo 2.5 secondi per arrivare da 0 a 100 km/h. La ricarica sarà velocissima grazie ad una piattaforma da 900 V, basti pensare che dal 5% all’80% necessiteranno un massimo di 15 minuti.