Pneumatici invernali: ecco quali sono le migliori marche

Una classifica aggiornata indica le migliori marche di pneumatici invernali da installare in auto. L'obbligo è scattato ora tocca scegliere.

0
93
sicurezza pneumatici lisci auto

Una classifica aggiornata indica le migliori marche di pneumatici invernali da installare in auto. L’obbligo è scattato ora tocca scegliere. Il termine ultimo di scadenza per l’installazione è stato fissato al prossimo 15 novembre 2019. Ci si dovrà munire di gomme adeguate o catene da neve. Il team di Altroconsumo ha testato 30 pneumatici: 15 della misura 185/65 R15, generalmente utilizzati su piccola auto come Volksvagen Polo, Cotroen C3 e Fiat Panda e 15 di dimensioni maggiori, 205/65 R16C adatti a furgoni come Volksvagen T5 e T6, Iveco Daily e Renault Traffic. Ecco come è andata a finire.

 

Scelta pneumatici invernali: ecco cosa ha svelato il test di Altroconsumo

Il test di novembre condotto dall’agenzia Altroconsumo è stato realizzato in collaborazione con piloti specializzati che hanno guidato su strade bagnate, ghiacciate e innevate allo scopo di simulare gli effetti di una guida in condizioni estreme. La maggior parte delle gomme del primo gruppo ha ottenuto risultati soddisfacenti in termini di prestazioni. Il secondo, invece, non ha meritato il titolo di acquisto consigliato.

Per piccole auto la scelta ricade su Dunlop Winter Response 2 seguita da Pirelli Cinturato Winter. Miglior Acquisto nella categoria va alle gomme Kleber Krisalp HP3.P er quanto riguarda la categoria 205/65 R16C è Continental Van Contact Winter ad ottenere il primato. L’inedito elenco top sintetizza i risultati di oltre dieci anni di test su pneumatici invernali. Anche in questo caso Continental e Dunlop occupano rispettivamente primo e secondo posto, seguite da Michelin e Goodyear.

Si ricorda che il mancato rispetto delle regole imposte causa una serie di sanzioni. Nei centri abitati si parte da 42 per arrivare a 173 euro mentre si arriva a dover pagare da 87 euro a 345 sulle autostrade e strade extraurbane, principali o assimilate (59,50 euro se pagata entro cinque giorni).