Passa all’auto elettrica: in Umbria fino a 4mila euro di incentivi

Passare ad una nuova auto elettrica non è economicamente facile. Ma in Umbria potrebbe esserlo visti i nuovi incentivi regionali da sommare a quelli dello Stato.

0
66

Passare ad una nuova auto elettrica non è economicamente facile. Ma in Umbria potrebbe esserlo visti i nuovi incentivi regionali da sommare a quelli dello Stato. Per il momento si tratta di una misura economica limitata alle città di Terni e Narni che propongono bonus relativi da 4000 euro. Quelli nazionali, come già noto, ammontano a ben 6000 euro e sono con questi cumulabili per un risparmio davvero considerevole. Scopriamo i dettagli.

 

Dettagli sul bonus auto elettrico in Umbria

I due Comuni offrono un incentivo di 4.000 per l’acquisto di auto elettriche, e di 3.000 euro per auto ibride benzina/elettrico, e anche gpl e metano, siano esse esclusive o ibride benzina. Questo quanto hanno stabilito le amministrazioni comunali a fronte della rottamazione dei veicoli che inquinano.

I cittadini hanno a disposizione questi fondi per cambiare auto e contribuire al risanamento dell’ambiente circolando con veicoli ecosostenibili in sostituzione delle vecchie auto che ospitano motori tra Euro 0 ed Euro 4 presenti nelle suddette città nel numero di almeno 7000 (Euro 0).

Chi converte il proprio mezzo in una componente elettrica, quindi, ottiene un bonus complessivo di 10.000 euro che contribuiscono senz’altro a limitare la spesa richiesta per l’acquisto di un veicolo nuovo. Generalmente, infatti, le EV hanno un costo decisamente più alto rispetto alle controparti alimentate a combustibile. Ciò aiuterà l’utente a scegliere più consapevolmente il modello più adatto alle sue necessità tecniche ed economiche. Approfittatene subito.