Opel Astra: restyling avanzato per la strumentazione digitale degli interni

Opel Astra è campione di restyling dopo la rivisitazione tecnica dell'impianto digitale. Migliora l'efficienza a prezzi davvero molto competitivi appena comunicati dal costruttore.

0
62

Opel Astra è campione di restyling dopo la rivisitazione tecnica dell’impianto digitale. Migliora l’efficienza a prezzi davvero molto competitivi appena comunicati dal costruttore.

 

Opel Astra: scopriamo la nuova versione della vettura

Opel Astra restyling 2019 prevede nuovi motori e trasmissioni, aerodinamica affinata, strumentazione digitale, ricarica wireless e sistema di infotainment aggiornato. L’attuale generazione subisce un rinfresco confermandosi come assoluto best seller della categoria. Il prezzo, appena confermato dalla casa madre, è a partire da 23.800 euro chiavi in mano. Di seguito maggiori dettagli sulle motorizzazioni e gli interni.

Una vettura piacevole da guidare con un tre cilindri da 1,2 litri benzina (di origine PSA), 1,4 litri benzina e 1,5 litri diesel confermati per una potenza massima complessiva compresa tra 105 145 CV.

In tutti i casi le vibrazioni dei tre cilindri sono attenuate da un contralbero nel monoblocco omologato nel rispetto dei nuovi motori Euro 6D che entreranno in vigore con gli standard di settembre 2021.

La versione 1.2 turbo benzina sviluppa 110 CV /195 Nm e 130 CV / 225 Nm o 145 CV / 225 Nm. Si abbina ad un cambio manuale 5 rapporti. La variante 1.4 turbo benzina, sempre 3 cilindri, sviluppa anch’esso 145 CV ma offre più coppia (236 Nm), ed è abbinato solamente ad un nuovo cambio a variazione continua in grado di simulare 7 rapporti tramite la leva del cambio. L’opzione diesel, invece, è un 1,5 litri 3 cilindri nei tagli 105 CV / 260 Nm 122 CV / 300 Nm con coppia che scende a 285 Nm in presenza della nuova trasmissione automatica a 9 rapporti.

La strumentazione interna è digitale con la presenza di in infotaiment da 8 pollici incastonato nella plancia di comando. Sistemi presenti per Multimedia Radio, Multimedia Navi e Multimedia Navi Pro e compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto. Non manca l’indicatore real time traffic e aggiornamenti mappe online. Come optional abbiamo nuove telecamere anteriori e posteriori con funzione di riconoscimento pedoni e cartelli stradali.

Per i sistemi di sicurezza abbiamo cruise control attivo, indicatore distanza di sicurezza, allerta collisione con frenata automatica di emergenza, riconoscimento cartelli stradali e sistema di mantenimento della corsia di marcia.