Nissan Charge: ecco la nuova app che mostra le 100.000 stazioni di ricarica elettriche per le Leaf europee

Nissan Charge è stata presentata come la nuova app che mostra le 100.000 stazioni di ricarica elettriche per le auto del brand Leaf in Europa. Chi viaggia in elettrico è ora in grado di accedere ad informazioni dettagliate sui punti di ricarica. Ecco la novità migliore di sempre per gli automobilisti.

0
67

Nissan Charge è stata presentata come la nuova app che mostra le 100.000 stazioni di ricarica elettriche per le auto del brand Leaf in Europa. Chi viaggia in elettrico è ora in grado di accedere ad informazioni dettagliate sui punti di ricarica. Ecco la novità migliore di sempre per gli automobilisti.

 

Nissan presente Charge, la nuova app per non rimanere mai a corto di energia sulla propria auto

Il nuovo servizio – realizzato insieme a Plugsurfing – consente di gestire la ricarica dopo una semplice procedura di registrazione al servizio. Consente anche la gestione dell’avvio o dell’interruzione della ricarica che è possibile sia tramite portale web da PC che tramite app per Android e iOS.

Tramite il proprio telefono è possibile inserire un metodo di pagamento preferito a scelta tra carta di credito o Paypal. In alternativa è possibile anche ordinare il chip RFID gratuito da utilizzare alle stazioni del network. Al primo avvio va inserito il VIN dell’auto che permette di sbloccare tutte le funzionalità. Se non ne siete ancora in possesso è possibile comunque accedere alla mappa che mostra il dettaglio della localizzazione per le colonnine. Vengono visualizzate le seguenti info:

  • accesso tramite app e/o tramite RFID
  • avviamento e interruzione ricarica
  • prese e potenza di ricarica
  • costo al kWh
  • orari di accesso alla stazione
  • indirizzo e navigazione verso la colonnina
  • disponibilità colonnina ed eventuali guasti

Il servizio è rivolto ai proprietari di Nissan Leaf inclusa la Leaf e+ con batteria da 62 KWh. Nissan Charge sarà esteso tra fine 2019 e 2020 al resto dell’Europa.