Monopattini elettrici: arriva finalmente l’assicurazione RC

Tutti i mono pattini elettrici potranno essere provvisti finalmente di un'assicurazione RC, ecco tutti i dettagli in merito alla situazione

0
141

L’obiettivo potrebbe essere finalmente raggiunto: prima dell’estate potrebbero arrivare in Italia le prime polizze RC in riferimento ai monopattini. È ormai diverso tempo che si sta lavorando ad un progetto del genere, il quale adesso potrebbe finalmente andare in porto.

Assicurare la micromobilità multimodale ci sembra assolutamente sensato“. Queste la parole rilasciate da Gianfranco Baldinotti a Quattroruote.

Si tratta di un mercato potenzialmente molto interessante. Per fare assicurazione, però, serve una base attuariale numerica sottostante, cioè delle statistiche che consentano di strutturare le tariffe. Il problema è che, pur avendo a disposizione tutti i dati relativi agli infortuni nel tempo libero legati all’uso di questi mezzi di trasporto alternativo, ad oggi nessuno conosce la frequenza di accadimento degli stessi in relazione alla intensità d’uso. Da qui nasce l’idea di una collaborazione con la crescente community di SaveBiking – composta da persone che abitualmente utilizzano questi mezzi per il trasporto urbano“.

 

Niente targhe e numeri di telaio: la soluzione

Di certo ci sono ancora alcune perplessità che potranno essere risolte quando, non avendo la targa, i piccoli veicoli elettrici saranno identificabili: “Biciclette e monopattini non hanno né targa né un registro pubblico, pertanto non sono assicurabili. Stiamo studiando con le startup che collaborano con Vhub, una soluzione che, grazie ad un apparato IOT installato sulla bici o sul monopattino, abbinato ad una registrazione su un general ledger tipo blockchain, che lo identifica univocamente, possa trasformare questi nuovi mezzi di trasporto in oggetti assicurabili, creando di fatto un nuovo mercato“.