Mobilità: Milano tra le migliori città del mondo

Milano è tra le migliori città per la mobilità urbana. A sancire il primato è stato l'istituto di ricerca Kantar che ha stilato la nuova lista.

0
53

Milano è tra le migliori città per la mobilità urbana. A sancire il primato è stato l’istituto di ricerca Kantar che ha stilato la nuova lista. Scopriamo insieme i dettagli del nuovo risultato.

 

Milano si posizione tra le migliori città per la mobilità cittadina

Le abitudini di viaggio e le caratteristiche delle mobilità cambiano di continuo. Il mezzo di trasporto preferito resta sempre l’automobile. La nuova lista delle città migliori vede ai primi posti Mosca, Berlino e Auckland in quanto ad accessibilità. In Germania spicca la convenienza nell’uso dei mezzi di trasporto oltre che i servizi di sharing e la possibilità di interconnessione con i mezzi di trasporto pubblico. Le peggiori invece sono Sao Paulo, Nairobi e Johannesburg, al sesto posto invece troviamo Milano.

Dal punto di vista ambientale sono in testa le città asiatiche con a capo Tokyo seguita da Pechino e Singapore, grazie ai mezzi di trasporto ecologici che continuano ad introdurre come soluzioni di mobilità.

Nonostante l’auto di proprietà resti la preferita per gli spostamenti ad Amsterdam e Copenaghen si preferisce la bibicletta: A piedi, invece, escono vincitrici Manchester e Tokyo.

Per l’attenzione all’ambiente il Regno Unito è la migliore, grazie ad una complessa rete ferroviaria e metropolitana. Milano, a livello globale, è ottava e terza in Europa. Perde la possibilità di aggiudicarsi una medaglia per l’alta percentuale di viaggiatori che ancora sceglie di spostarsi ogni giorno in auto e in solitaria.

La nostra città ha adottato il Piano Urbano di Mobilità Sostenibile per arrivare ad un cambiamento radicale dello stato della mobilità della città nei prossimi dieci anni. Spazio a servizi sharing ma anche a scooter, monopattini e bici elettriche.