Mitsubishi resta in Europa e lancia due nuove auto con la complicità di Renault

Secondo alcune voci Mitsubishi stava per andare via dall'Europa ma non sarà così: ecco una conferma che vede in arrivo due veicoli

0
60

In casa Mitsubishi è tempo di scelte e una di queste presuppone nuove avventure in Europa. La celebre casa giapponese a scelto infatti di restare, complici anche le sue due alleate Renault e Nissan.

Pare infatti che questo sodalizio possa portare a breve nuove sorprese proprio per Mitsubishi. A quanto pare infatti sono in arrivo due nuovi veicoli in collaborazione con Renault, i quali molto probabilmente saranno elettrici.

 

Mitsubishi: ecco le dichiarazioni dell’azienda in merito alla situazione

In una nota ufficiale, Mitsubishi ha spiegato la situazione tramite il suo AD Takao Kato: “La nostra decisione di congelare lo sviluppo di nuove auto per il mercato europeo, annunciata a luglio 2020 nei nostri piani aziendali di medio termine, rimane valida. Tuttavia, l’accordo di fornitura ci offrirà una soluzione per proporre nuovi prodotti sviluppati e fabbricati in Europa“.

A sottolineare arriva poi Jean-Dominique Senard, presidente della Renault: “L’Alleanza punta a migliorare la competitività e a consentire una condivisione delle risorse più efficace a vantaggio di tutte e tre le società. Il nostro approccio è collaborativo, basato sul rispetto reciproco, con una chiara intenzione di aumentare le performance di ciascuna azienda, consentendo alle singole Case di capitalizzare i propri punti di forza, evitare la duplicazione delle risorse e migliorare l’efficienza”.