MINI John Cooper Works GP arriva a Los Angeles: ecco la versione da 306 CV

MINI John Cooper Works GP arriva a Los Angeles in una inedita versione con motore da ben 306 cavalli di potenza. La più veloce della storia.

0
86

MINI John Cooper Works GP arriva a Los Angeles in una inedita versione con motore da ben 306 cavalli di potenza. La più veloce della storia. Il prossimo 22 novembre l’attesa avrà fine per una vettura che si pavoneggia con un esuberante alettone posteriore. Capace di percorrere gli oltre 20 Km del Nurburgring in meno di 8 minuti sta per diventare il sogno di tantissimi appassionati del brand e dei motori. Ecco cosa offrirà nel suo nuovo allestimento.

 

MINI Cooper Workd GP: la più potente di sempre

Sotto il cofano della MINI John Cooper Works GP c’è il classico 2.0 turbo benzina incrementato dai 231 CV della JCW “normale” ai 306 delle Countryman e Clubman. C’è una sostanziale riduzione del peso anche se non abbiamo dati ufficiali relativi alla velocità massima e all’accelerazione da 0 a 100 km/h. Sappiamo invece che i consumi dichiarati dal ciclo WLTP sono di 8 litri ogni 100 km e 182 g/km di CO2 emessa.

Oltre questo si osservano chiare ed evidenti modifiche di assetto che riportano a dinamiche di guida che agevolano il comfort grazie alla scocca irrigidita. In Italia sarà in vendita a partire da marzo 2020 in appena 3.000 unità in tutto il mondo. I prezzi di listino saranno fissati a 45.900 euro per ordini già possibili tramite il sito ufficiale. Prevista una caparra di 500 euro per la prenotazione. In caso di ripensamento la caparra verrà rimborsata per intero.