Milano: da oggi Area C torna a pagamento

A partire da oggi, Lunedì 15 giugno 2020, l'Area C di Milano torna ufficialmente a pagamento dopo un lockdown che aveva concesso l'ingresos gratuito.

0
80

A partire da oggi, Lunedì 15 giugno 2020, l’Area C di Milano torna ufficialmente a pagamento dopo un lockdown che aveva concesso l’ingresso gratuito. Il Comune ha deciso di rivedere le iniziali disposizioni sulla mobilità che erano in vigore fino a qualche giorno fa in occasione dell’emergenza sanitaria. Per il momento resta ancora sospesa l’Area B ma gli automobilisti devono essere informati sui nuovi cambiamenti in atto per la libera circolazione per la ZTL.

 

Comune di Milano conferma: Area C nuovamente a pagamento

Da Giovedì scorso riapre al pubblico Infopoint della stazione metropolitana Duomo dedicato ad Area B e Area C. Si potrà accedere su prenotazione tramite l’app di ATM o il “Totem touch” presente in loco per via della necessità di dover rispettare le norme sul distanziamento sociale.

Ci sono delle novità anche per i parcheggi con la cerchia filoviaria 90-91 ora ripristinata per la sosta riservata ai residenti negli stalli contrassegnati da striscia gialla e blu per quelli a pagamento. Il posteggio rimane ancora gratuito negli spazi con strisce blu esclusivamente all’esterno della cerchia filoviaria, negli Ambiti 8, 25, 30, 31, 34, 35, 36, 38, 42, 43 del territorio cittadino.

Come spiegato da Marco Granelli, assessore alla Mobilità di Milano, la scelta di riattivare l’Area C deriva dal fatto che il traffico presente all’interno della Cerchia dei Bastioni è tornato quasi ai livelli precedenti all’emergenza. Una decisione sull’Area B sarà presa in futuro in base ai dati sul traffico che saranno rilevati.