Milano conferma: parcheggi GRATIS per tutti i cittadini

Lamobilità a Milano cambia prospettiva in merito alla gestione degli oneri di parcheggio dei veicoli. Adesso strisce gialle e blu non si pagano.

0
53

La mobilità a Milano cambia prospettiva in merito alla gestione degli oneri di parcheggio dei veicoli. Adesso strisce gialle e blu non si pagano. Lo ha deciso Il sindaco Giuseppe Sala, attraverso un video su Facebook in ci preannuncia questa misura straordinaria in virtù della nuova ed inarrestabile pandemia da Coronavirus. L’invito è come sempre quello di restare a casa ma ci sono nuove disposizioni regionali per il comune lombardo ed i suoi residenti obbligati a spostarsi giornalmente.

 

Comune di Milano approva i parcheggi Gratis in tutta la città

Nella giornata di ieri il sindaco di Milano ha firmato un’ordinanza che permetterà a tutti di parcheggiare gratuitamente sia sulle strisce gialle notoriamente destinate ai residenti che su quelle Blu normalmente a pagamento.

Si tratta di una lampante risposta alle polemiche di questi giorni scaturite a seguito delle innumerevoli multe rivolte a tutti i cittadini che non potevano sostare nelle aree delimitate ed in quelle a pagamento. La direttiva segue ancora le disposizioni dell’emergenza sanitaria ma alleggerisce la presa sugli automobilisti con la firma dell’ordinanza che lascia via libera di parcheggiare ovunque senza sanzioni.

Una nuova ordinanza che segue quella dell’11 marzo 2020 con cui il Comune di Milano aveva deciso di sospendere le ztl, cioè le parti della città ad accesso limitato per le zone Area B e Area C. Si tratta tutto sommato di una notizia positiva sebbene si viva un perenne stato di confusione mentale ed amministrativa. Caos ed intoppi potrebbero proseguire ancora per qualche tempo. Seguiteci per ulteriori notizie aggiornate.

Alcuni aggiornamenti.

Posted by Beppe Sala on Thursday, March 12, 2020