Mercedes: la nuova CLS arriva in due versioni in Italia a partire da 89.448 euro

A quanto pare la nuova CLS di Mercedes sarebbe pronta ad arrivare in Italia con due versioni differenti ma con un prezzo molto impegnativo

0
89

Non era passata inosservata la nuova Mercedes CLS, versione restyling che è stata in grado di migliorare il celebre modello teutonico ma senza andare a modificarne l’essenza. Ci sono state infatti alcune novità sia internamente che esternamente, soprattutto per quanto riguarda il design frontale che prevede infatti un paraurti rivisitato e una nuova mascherina. Mercedes inoltre inserirà di base il pacchetto AMG.

All’interno ecco alcuni cambiamenti in merito alla pelle e agli inserti utilizzati, con un volante di nuova generazione che è stato già visto su altre auto della casa. Sono inoltre arrivate le informazioni ufficiali che riguardano sia gli allestimenti che i prezzi, i quali non saranno di certo per tutti i portafogli. La nuova Mercedes CLS arriverà in Italia in due versioni, la Premium e la Premium Plus. La versione Premium permetterà l’integrazione con lo smartphone compresa di pacchetto memory e sound system surround Burmester.

Con la versione Premium Plus ecco invece l’head-up display, clima automatico Comfortmatic a tre zone, MBUX, pacchetto energizing e tetto apribile.

Come riporta HDMotori.it, le configurazioni saranno le seguenti per quanto riguarda lo schema dei motori previsti:

  • CLS 300 d 4MATIC: 4 cilindri diesel, 195 kW/265 CV con 550 Nm, Mild Hybrid (15 kW/20 CV), 0-100 km/h in 6,4 secondi e 250 km/h di velocità
  • CLS 400 d 4MATIC: 6 cilindri diesel, 243 kW/330 CV con 700 Nm, 0-100 km/h in 5,2 secondi e 250 km/h di velocità
  • CLS 450 4MATIC: 6 cilindri benzina, 270 kW/367 CV con 500 Nm, Mild Hybrid (16 kW/22 CV), 0-100 km/h in 4,8 secondi e 250 km/h di velocità
  • CLS 53 4MATIC+: 6 cilindri benzina, 320 kW/435 CV con 520 Nm, Mild Hybrid (16 kW/22 CV), 0-100 km/h in 4,5 secondi e 250 km/h di velocità