Mercedes EQS: la super berlina full electric parte con la produzione nella Factory 56

La nuova Mercedes EQS vedrà presto la luce visto che sono partite le prime pratiche per la produzione all'interno di una delle fabbriche

0
134

In casa Mercedes si guarda al futuro ed arriva ufficialmente il comunicato che conferma l’inizio della produzione della nuova e prossima ammiraglia elettrica che prenderà il nome di Mercedes EQS.

All’interno della Factory 56 a Sindelfingen È partito infatti lo sviluppo del primo modello elettrico. Questo sito produttivo sarà per Mercedes il vero futuro dell’intera produzione elettrica, con le attività che saranno caratterizzate da una flessibilità massima. Ci sarà infatti l’opportunità per i nuovi modelli di essere integrati in produzione in pochissimo tempo. All’interno della fabbrica sarà usato l’ecosistema digitale MO360, il quale sarei in grado di offrire un supporto a regola d’arte ai circa 1600 dipendenti presenti in fabbrica.

Si tratta dunque di una fabbrica con zero emissioni di carbonio e con un impianto fotovoltaico sul tetto che riuscirà a generare il 30% dell’energia necessaria ogni anno.

Tornando all’auto, si parla di un modello che risulterà fondamentale all’interno della strategia di elettrificazione della celebre casa automobilistica. Al suo interno saranno tante le novità come ad esempio anche l’inclusione del sistema infotainment MBUX Hyperscreen.

Il futuro della nostra rete di produzione globale Mercedes-Benz inizia con la produzione di EQS nella Factory 56: questo futuro è CO2 neutral, sostenibile, completamente digitalizzato, connesso e altamente flessibile. L’inizio della produzione dell’EQS è un punto culminante della nostra strategia senza precedenti sui veicoli elettrici nell’area di produzione. Nel 2022, saranno prodotti un totale di otto veicoli elettrici Mercedes-EQ in sette sedi su tre continenti.”