McLaren: dal 2022 la casa automobilistica sarà anche in Extreme E

Parte ufficialmente una nuova avventura per casa McLaren che dal prossimo anno si aggiungerà al campionato elettrico Extreme E

0
72

Sembra che il celebre campionato elettrico Extreme E sia pronto ad ospitare nuovi nomi importanti tra i quali si curerebbe anche quello di casa McLaren. McLaren Racing ha infatti annunciato ufficialmente di avere intenzione di partecipare alla nota serie, con il debutto che avverrà nella prossima stagione ovvero nel 2022.

Ovviamente il tutto sarà destinato ad ampliare la portata dei veicoli da corsa della celebre casa anglosassone, la quale non diminuirà l’impegno nelle serie dove attualmente risulta ben inclusa da anni. Sono state fatte dunque più valutazioni prima di decidere di partecipare, riuscendo a soddisfare più requisiti sia per quanto riguarda i valori economici che la strategia dello stesso progetto. L’obiettivo principale era quello di entrare nel campionato elettrico per riuscire a generare un furto seguito anche in una nuova nicchia di pubblico.

Dal momento in cui Extreme E è stata annunciata, abbiamo seguito da vicino i progressi della serie. La nostra attenzione è stata immediatamente catturata dal format innovativo di questa serie, in particolare dalla capacità che ci offre di accelerare e potenziare la nostra agenda di sostenibilità generale, che condivide le stesse priorità di decarbonizzazione, riduzione dei rifiuti e l’importanza della diversità e uguaglianza.“.

Gli esborsi economici non saranno particolarmente arditi, dal momento che le auto saranno riutilizzate. Sarà poi utilizzato il personale che attualmente non comprende il team impiegato all’interno della Formula 1. 

Saremo in competizione con grandi nomi della F1 e dell’IndyCar ma, come in tutte le serie in cui gareggiamo, l’obiettivo è chiaro: siamo lì per vincere.