Mazda MX-5 Back to Drive: raduno il 23 maggio nelle regioni gialle

Il raduno Mazda MX-5 Back to Drive avrà luogo il prossimo 23 maggio in tutte le regioni gialle con vari itinerari da seguire e con un ospite speciale

0
105

Mentre la pandemia rallenta lasciando spazio a qualche sprazzo di normalità, anche gli automobilisti cominciano a riprendersi ciò che avevano a malincuore temporaneamente abbandonato. Per gli appassionati ricominciare ad utilizzare l’auto comporterà una libertà mentale maggiore, soprattutto se potranno partecipare ai vari raduni. Proprio per festeggiare questa sorta di ritorno alla vita delle auto, Mazda ha scelto di organizzare un evento che andrà a comprendere tutti i possessori di Mazda MX-5.

Il raduno “Mazda MX-5 Back to Drive” si svolgerà proprio il prossimo 23 maggio seguendo tutte le norme e gli accorgimenti per quanto concerne il fronte sanitario. Il raduno avverrà in contemporanea solo all’interno delle regioni di colore giallo e se qualcuno non potrà parteciparvi, l’evento potrà essere seguito in diretta su Mazda Radio. Il raduno sarà infatti raccontato in diretta lungo l’intera giornata con anche una diretta Facebook che permetterà a tutti di assistere da casa.

Per ogni regione ci saranno uno o più punti di incontro, con itinerari che andranno a toccare i punti più belli e suggestivi sul territorio. Grande spazio anche per gli ospiti speciali, come Nobuhiro Yamamoto, progettista che per molti anni della sua vita ha dedicato tanto lavoro proprio alla Mazda MX-5. Per l’occasione Yamamoto, che si collegherà da Hiroshima, ha disegnato un adesivo che sarà regalato a tutti i partecipanti e possessori della Miata.

Dagli studi di Mazda Radio, Enrico Tagliaferri e Micol Ronchi condurranno una trasmissione ricca di ospiti e di sorprese e uniranno simbolicamente tutta l’Italia e tutta la community di possessori della MX-5, dal mattino fino alle ore 12:00, ovvero il momento dell’arrivo degli equipaggi in tutte le bellissime destinazioni individuate per ciascuna regione. I partecipanti potranno contribuire alla trasmissione chiamando o inviando messaggi di testo, vocali e immagini via WhatsApp; potranno parlare con i DJ e raccontare in diretta il viaggio o gli aneddoti più divertenti ed emozionanti legati alla propria MX-5.”.