Mazda 3 Skyactiv-X: svelati i consumi reali del nuovo motore benzina

Mazda 3 Skyactiv-X è stata provata. Si tratta della vettura benzina che si crede un diesel. Ecco a quanto ammontano i consumi reali della nuova dotazione. Analisi e prove ora disponibili.

0
50

Mazda 3 Skyactiv-X è stata provata. Si tratta della vettura benzina che si crede un diesel. Ecco a quanto ammontano i consumi reali della nuova dotazione. Analisi e prove ora disponibili.

 

Mazda 3 Skyactiv-X: svelati i consumi reali per la nuova auto a benzina

Il sistema motore che governa la nuova Mazda prende spunto da un propulsore diesel per l’accensione in un mix tecnico che tiene anche conto del controllo a candela delle motorizzazioni benzina. L’uso di un sistema benzina richiede una miscela aria/carburante più ricca, ovvero con più carburante rispetto all’aria. Aumentano i consumi rispetto ad un diesel che, invece, rispecchia le fattezze di un sistema ad alto potere anti-detonante del gasolio, per l’innesco del processo di combustione. In questo ultimo caso aumenta la pressione migliorando la risposta del motore e della coppia a bassi regimi. Ciò garantisce un risparmio netto di carburante.

La sinergia dei due sistemi ha dato vita a questo nuovo concept di veicolo moderno, in cui il rapporto di compressione arriva a 40:1 garantendo le medesime prestazioni. Sembra un benzina ma ha anche una componente diesel.  Il motore è aspirato, e il compressore volumetrico serve solo per incamerare più aria e fare la miscela più magra, e dunque migliorare l’efficienza complessiva

Si parla di una dotazione da 180 CV contro 122 CV224 Nm di coppia contro 213 Nm rispetto alla Mazda 3 tradizionale. Le sensazioni restituite alla guida sono piacevoli e garantiscono una accelerazione  0-100 km/h in 8.2 secondi per una velocità massima di 216 Km/h.

Sul fronte consumi il risultato per una velocità costante di 120Km/h in autostrada oscilla tra i 5,7 e i 6,5 l/100 km. Siamo poco più in alto di un motore puramente diesel.