Maserati all’Expo 2020 (2021) come partner italiano

La Maserati sarà presente come partner italiano al prossimo Expo 2020 che si terrà a Dubai con un anno di ritardo: ecco i dettagli

0
142

L’annuncio è ora ufficiale: Maserati figurerà in presenza al prossimo EXPO 2020 che si terrà a Dubai. Ricordiamo che l’evento arriva con un anno di ritardo vista la cancellazione dello scorso anno a causa della pandemia tuttora in essere. La nota a casa automobilistica sarà dunque uno dei partner del padiglione italiano, con l’annuncio arrivato durante una presentazione a Modena ad opera del CEO Davide Grasso e di Paolo Glisenti, commissario per la partecipazione dell’Italia all’evento.

A seguire ecco le parole proprio di Davide Grasso di Maserati:

La Maserati in un secolo di storia ha sempre rappresentato l’eccellenza italiana nel mondo, quindi è per noi un motivo di orgoglio essere partner del governo italiano sul palcoscenico più importante, in un momento che vede il mondo ripartire e guardare al futuro con audacia e fiducia. L’Italia arriva a questo appuntamento con la forza che le deriva dall’eccellenza nell’innovazione e dalla bellezza coltivate nel corso dei secoli“.

Le parole di Paolo Glisenti:

La partecipazione italiana ad EXPO 2020 sarà intrisa di elementi perfettamente condivisi con la Maserati, come il rapporto fra tradizione e innovazione, anche quella più spinta, e l’unione tra la creatività e il fattore umano con la tecnologia più avanzata”.

“A caratterizzare il nostro paese ci penserà anche lunga filiera che anima l’innovazione, dalla piccola azienda e dalla startup fino alle capofila, secondo una logica che sarà portata a Dubai in tantissimi settori, tra i quali quello della mobilità sostenibile”