Lucid Air: svelata la capacità della batteria e del bagagliaio

Lucid non è una casa costruttrice qualsiasi. Imparate a farci l'abitudine per quel che riguarda l'autorevolezza nel segmento elettrico. La sua Air è incredibile.

0
35

Lucid non è una casa costruttrice qualsiasi. Imparate a farci l’abitudine per quel che riguarda l’autorevolezza nel segmento elettrico. La sua Air è incredibile. Stiamo parlando del rivale in carico del colosso statunitense con a capo Elon Musk. Tesla Motors si dice alquanto impensierita dall’opera di un rivale che rischia di dare parecchio filo da torcere. Con la nuova auto sono guai per la casa a stelle e strisce. Batteria, capienza ed autonomia sono da record. Ecco le ultime novità.

 

Lucid Air è l’auto elettrica dei sogni, nuove info

“Facile ottenere autonomia aggiungendo progressivamente nuove celle: questa la chiamo “autonomia stupida” perché aumentano peso e costi a fronte di una riduzione dello spazio nell’abitacolo e nel bagagliaio.”

Questo ha dichiarato Peter Rawlinson di Lucid Motors che risponde a tutte le critiche mosse di recente dai fan di Tesla. Dimostra come la tecnologia disponibile per il rivale si limita ad offrire soltanto maggiore dimensione e non adeguata densità energetica. Anche  se Lucid Air adotta solo 113 kWh, infatti, riesce a permeare una densità energetica senza precedenti. Cosa che vale oltre 800 Km di autonomia per uno spazio batteria contenuto in dimensioni rispetto alla concorrente. L’impianto è ai primi posti per tecnologia d’avanguardia anche sotto il profilo della ricarica rapida garantito da 300 Kw di potenza massima in ingresso e sistema a 900V. Bastano una ventina di minuti per avere centinaia di chilometri di strada da fare.

Le info sulla berlina elettrica sono sì scarni eppure confortanti per gli utenti che cercano il top. Ultimamente sono spuntate fuori anche le dimensioni del bagagliaio pari a 739 litri nel posteriore ed ulteriori 280 litri grazie al frunk, disponibile nella zona anteriore del motore.

L’attesa sta per finire visto che la presentazione sarà il prossimo 9 settembre 2020.