LG, nasce la joint venture con Magna per le elettriche: ecco LG Magna E-Powertrain

Il mondo LG per quanto riguarda lo sviluppo delle auto elettriche sta crescendo grazie anche all'ultima partnership con Magna

0
47

La notizia sembra essere ormai ufficiale: LG insieme con Magna International, ha annunciato quello che già era stato anticipato verso la fine del 2020.si tratta di un accordo tra le due società che prevede la formazione di una joint venture che prenderà il nome di LG Magna E-Powertrain.  Si tratterà di una nuova società che avrà sede in Corea del sud con l’obiettivo di produrre motori elettrici ma anche i caricatori di bordo, inverter e sistemi di guida elettrica per alcune case automobilistiche.

LG Magna E-Powertrain svilupperà componenti di propulsione elettrica in grado di offrire alle case automobilistiche un portfolio scalabile, dalle soluzioni complete che consentono l’elettrificazione e la funzionalità, all’integrazione di software di gestione intelligenti e controlli dei nuovi sistemi di guida elettrica.”

Saranno oltre 1000 i dipendenti che ci saranno sia negli Stati Uniti che in Corea del sud e Cina. Questo il commento del CEO della nuova società, Cheong Won-suk:

La partnership con Magna permette a LG di aumentare la propria produzione globale, di raggiungere nuove opportunità di business e di offrire sinergie nell’approvvigionamento e nell’innovazione tecnologica. L’approccio integrato e collaborativo permetterà di soddisfare rapidamente i consumatori e di sfruttare la rapida crescita del mercato mondiale dei propulsori elettrici.

Queste invece le parole del COO, Javier Perez:

Ci aspettiamo che il mercato dei motori elettrici, degli inverter e dei sistemi di guida elettrica veda una crescita significativa ora e nel 2030. La nostra joint venture unisce esperti di Magna e LG per offrire un portfolio di soluzioni elettriche a livello mondiale. Sfruttando le tecnologie esistenti, le capacità ingegneristiche e le presenze globali, LG Magna e-Powertrain cerca di realizzare progetti che aiutino le case automobilistiche a superare in anticipo alcune delle sfide più grandi per elettrificare la loro intera gamma di veicoli.