Jeep: entro il 2022 l’intera gamma sarà elettrificata

Jeep conta di elettrificare la sua intera gamma di veicoli entro e non oltre la data del prossimo 2022. I SUV diventeranno green.

0
148

Jeep conta di elettrificare la sua intera gamma di veicoli entro e non oltre la data del prossimo 2022. I SUV diventeranno green. La dichiarazione ufficiale è giunta direttamente per bocca del massimo esponente dell’azienda nella persona di Christian Meunier, nel corso dell’evento di lancio australiano del pickup Gladiator alimentato a gasolio. Al momento il costruttore ha avanzato progetti per Compass e Renegade ibride ma le sue intenzioni per il futuro sono abbastanza chiare. Dopo il 2020 ci si orienterà esclusivamente al mercato EV con più modelli ibridi e soluzioni 100% elettriche. Ecco i dettagli.

 

Jeep elettrica: entro il 2022 tutti i veicoli saranno alimentati a batteria

Negli ultimi 10 anni Jeep è cresciuta molto, arrivando addirittura a quintuplicare le vendite rispetto al 2009. L’azienda crede che il mercato elettrico possa rappresentare un altro obiettivo di crescita. Si espanderà ben oltre il limite dei fuori strada abbracciando il segmento “on-road” e “all-weather con la nascita dei nuovi SUV urbani.

Jeep, ora parte del gruppo FCA, procede nei suoi lavori di elettrificazione. Sono in corso ormai da tempo e quasi pronti per essere finalizzati sull’intera gamma di veicoli. L’azienda, in accordo con Enel X, diventerà centro operativo per lo sviluppo di batterie a Torino. Intanto la FIAT 500 ibrida sembra pronta al debutto mentre nel 2020 dovrebbe sopraggiungere la versione elettrica.